In occasione dell’uscita nelle librerie della XLVII edizione delle Istituzioni di Diritto Civile di Alberto Trabucchi, abbiamo voluto sottolineare l’evento organizzando un convegno che affronta un tema di grande attualità, idealmente collegato all’impegno di Alberto Trabucchi, che per oltre trent’anni è stato membro del consiglio di amministrazione di un’importante Banca Popolare.

La Sua partecipazione sarà particolarmente gradita.

 

Il futuro delle Banche Popolari
tra territorialità e regole

Mercoledì 20 gennaio - ore 15

 

AUDITORIUM STUDIO TRABUCCHI    |    PASSEGGIATA ARTURO MIOLATI 2, PD

 

 

Programma 

 

15.00 Prof. Giuseppe Trabucchi

Saluto ai partecipanti

 

Prof. Claudio Consolo

Le Istituzioni di Alberto Trabucchi: “Il primo volume di una potenziale immensa letteratura giuridica”

(dalla Premessa all’Edizione del 1998)

 

15.30 Prof. Fabio Buttignon, ordinario di Finanza Aziendale nell'Università

di Padova

Il Modello di finanziamento imposto dalle norme regolamentari e dalla vigilanza: superamento del valore della territorialità?

 

Prof. Giuseppe Leonardo Carriero, membro effettivo del Collegio di Napoli ABF

Impresa bancaria e crisi dei modelli normativi: il caso delle banche popolari

 

Prof. Giuseppe Santoni, ordinario di Diritto Bancario nell'Università di
Roma Tor Vergata

La (nuova) governance delle Banche Popolari 

 

Prof. Giorgio Masarà, ordinario di Diritto Commerciale nell'Università di
Roma Tor Vergata

Verso il superamento del voto capitario?

 

17.45 Dibattito

 

18.45 Prof. Maurizio De Acutis, ordinario di Diritto Commerciale nell'Università

di Padova

Conclusioni

 

19.15 Buffet di congedo

Benvenuti allo Studio Trabucchi in Padova

Lo STUDIO TRABUCCHI, per competenza diretta, tratta le tematiche di Diritto Civile, Diritto Commerciale, Diritto dei Mercati Finanziari e Diritto dell'Insolvenza.

Nell'ambito dei rapporti internazionali tratta con particolare intensità la disciplina dell'ordinamento della Repubblica Tedesca.

 

Le edizioni del Manuale di Istituzioni di Diritto Civile

Lo Studio è dotato di una fornitissima biblioteca che conta circa 30.000 volumi, oltre ai collegamenti con le più importanti banche dati.